Home page
English | 
 

| Cerca     
 

 
Lavoro    Formazione e carriera

 
Pagina aggiornata al 13/02/2017 14:05:11

   
 



 

TOOLBOX

CalendarioContatti
ComunicatiBilanci
PresentazioniArchivio
RSSAlert

 

Formazione e carriera

Garantire la formazione continua significa investire non solo sulla crescita professionale di ciascun collaboratore, sulle sue competenze tecnico-professionali, manageriali e culturali, ma anche sull'identità e la cultura aziendale, attraverso la diffusione dei valori e delle strategie del Gruppo, per migliorare in qualità e performance.

 

L'offerta formativa complessiva è articolata in:

  • percorsi formativi permanenti definiti per ruolo (formazione base a catalogo), una sequenza ideale di corsi per consentire l'acquisizione, lo sviluppo e il potenziamento delle competenze previste per il ruolo ricoperto o da ricoprire all'interno dell'organizzazione, sotto il profilo sia delle competenze tecniche che delle capacità relazionali e comportamentali; si distinguono specifici percorsi formativi rivolti alle unità di rete, alle unità centrali, ai neoassunti ed ai colleghi coinvolti in processi di riqualificazione professionale; per i particolari ruoli di responsabilità (es. Responsabile di Filiale) sono previsti percorsi obbligatori di abilitazione, con relativo esame finale da sostenere prima della nomina;
  • un'offerta Formativa Specifica (a progetto), finalizzata a soddisfare i bisogni espressi da particolari segmenti di popolazione aziendale e a supportare la diffusione delle strategie e dei cambiamenti organizzativi, le modifiche prodotte dall’evoluzione del quadro normativo e le più significative innovazioni di prodotti, strumenti e processi;  
  • un programma di formazione manageriale, finalizzato al rafforzamento delle competenze e delle capacità dei principali ruoli di responsabilità, realizzato sia attraverso seminari interni di natura comportamentale ed esperienziale sia mediante la partecipazione a corsi specialistici e seminari di aggiornamento esterni e ad eventi interaziendali per favorire elementi di scambio e di “contaminazione manageriale” con altri ambiti professionali; particolare attenzione viene dedicata ai percorsi di sviluppo professionale dei talenti ad elevata potenzialità di crescita, nonché alla componente femminile del personale attraverso specifici seminari organizzati sul tema del “diversity management”.