Home page
English | 
 

| Cerca     
 

 
Responsabilità sociale    Stakeholder    Collettività

A  A  A  |    Vota   |       |  Feed rss UBIbanca  |  

 
Pagina aggiornata al 11/09/2018 14:49:39

         
 

 

TOOLBOX

CalendarioContatti
ComunicatiBilanci
PresentazioniArchivio
RSSAlert

 

Collettività

Interventi per iniziative sociali

Il Gruppo UBI Banca dedica molta attenzione, oltre che allo sviluppo economico, anche alla promozione sociale e culturale del territorio, sostenendo attraverso donazioni e sponsorizzazioni l’attività di una moltitudine di organizzazioni senza scopo di lucro, laiche e religiose. Gli interventi sociali – occasionali o inquadrati in accordi di durata pluriennale – sono finalizzati a promuovere e affermare l’identità del Gruppo, rafforzandone il brand; le iniziative da sostenere sono selezionate tenendo conto dei positivi impatti che possono generare per il complesso degli stakeholder, in termini di riduzione dei costi sociali e/o incremento dello sviluppo economico della comunità.

 

Le erogazioni liberali sono effettuate sia attraverso il Fondo Consiglio (riserve di utili statutariamente previste per questo scopo, parte delle quali alimentano anche il patrimonio delle Fondazioni del Gruppo) sia attraverso parte dei proventi derivanti dal collocamento di prodotti finanziari – in particolare nell’ambito delle iniziative di UBI Comunità. A queste si aggiungono le sponsorizzazioni con finalità sociali, con cui UBI Banca associa il proprio marchio ad organizzazioni e manifestazioni, sovente espressione della storia e della tradizione dei rispettivi territori. Si tratta di sponsorizzazioni caratterizzate da una finalità di carattere sociale; le sponsorizzazioni di organizzazioni sportive professionistiche sono incluse nella rendicontazione solo se indirizzate ad attività di promozione della crescita e della formazione educativa dei giovani attraverso la pratica sportiva.

 

Non sono ammesse erogazioni liberali e sponsorizzazioni - dirette o indirette - a partiti politici, movimenti, comitati e altre organizzazioni politiche, loro rappresentanti e candidati, congressi o feste con finalità di propaganda politica.

 

I criteri di scelta degli interventi sono formalizzati nel Piano annuale degli interventi, approvato dal Consiglio di Sorveglianza. 

 

Il Piano annuale degli interventi 2017 prevede che la Capogruppo orienti i nuovi interventi verso gli ambiti di assistenza e solidarietà, cultura, università e ricerca, recupero del patrimonio artistico e calamità ed emergenze, con la finalità di supportare la crescita dei giovani e l’integrazione sociale soprattutto di migranti e profughi. Alle Macro Aree Territoriali (MAT) competono in special modo gli interventi per attività sociali, ricreative e sportive, istruzione e formazione dei giovani, tutela dell’ambiente e sviluppo economico territoriale.


Educazione finanziaria

La diffusione di competenze economico-finanziarie contribuisce alla formazione di cittadini consapevoli nella scelta di prodotti e servizi bancari e finanziari, oltre che alla crescita della democrazia economica, della legalità e della competitività del territorio e della Banca stessa.

 

Per questo, nel corso degli anni il Gruppo, tramite UBI Comunità, ha sviluppato un programma strutturato di Educazione Finanziaria su tutti i territori dove è presente: un progetto che coinvolge molte strutture che collaborano in maniera sinergica per la diffusione dell’Educazione Finanziaria, insieme al contributo della Fondazione per l’Educazione Finanziaria e al Risparmio (FEDUF).

 

Il segmento che beneficia maggiormente di una adeguata financial literacy è quello dei giovani; proprio alle scuole sono rivolti i principali programmi didattici:


 

  • Programma KIDS per le scuole primarie, per spiegare divertendo l’economia ai più piccoli;

  • Programma Junior, per avvicinare i ragazzi delle scuole secondarie di I grado ai temi della cittadinanza economica;

  • Programma Teens, per le scuole secondarie di II grado con cui si introducono le nozioni basilari per una reale conoscenza delle regole economiche.


 
 



Solidarietà internazionale

 
Campagne UBI Banca - CESVI