Home page
English | 
 

| Cerca     
 

 
A  A  A  |    Vota   |       |  Feed rss UBIbanca  |  

 
Pagina aggiornata al 23/11/2017 15:55:29

   

TOOLBOX

CalendarioContatti
ComunicatiBilanci
PresentazioniArchivio
RSSAlert

 

Glossario

Ricerca alfabetica

Mostra tutti

 

Ricerca per parola



OICR (Organismi di Investimento Collettivo del Risparmio)
La voce comprende gli OICVM (cfr. definizione) e gli altri Fondi comuni di investimento (fondi comuni di investimento immobiliare, fondi comuni di investimento chiusi).

OICVM (Organismi di Investimento Collettivo in Valori Mobiliari)
La voce comprende i fondi comuni di investimento mobiliare aperti, italiani ed esteri, e le società di investimento a capitale variabile (Sicav).

Option
Rappresenta il diritto, ma non l’impegno, acquisito col pagamento di un premio, di acquistare (call option) o di vendere (put option) uno strumento finanziario a un prezzo determinato (strike price) entro (American option) oppure ad una data futura (European option) determinata.

Originator
Soggetto che cede il proprio portafoglio di attività a liquidità differita allo SPV (cfr. definizione) affinché venga cartolarizzato.

Over the counter (OTC)
Operazioni concluse direttamente fra le parti, senza utilizzare un mercato regolamentato.

Past due
Esposizioni scadute e/o sconfinanti in via continuativa da oltre 180 giorni, secondo la definizione prevista nelle vigenti istruzioni di vigilanza.

Patrimonio di vigilanza
E’ costituito dalla somma del patrimonio di base – ammesso nel calcolo senza alcuna limitazione – e del patrimonio supplementare, che viene ammesso nel limite massimo del patrimonio di base. Da tale somma vengono dedotte le partecipazioni, gli strumenti ibridi di patrimonializzazione e le attività subordinate detenuti in altre banche e società finanziarie. In particolare, vengono dedotte le partecipazioni in banche e società finanziarie superiori al 10% non consolidate, nonché l’insieme delle partecipazioni in banche e società finanziarie inferiori al 10% e delle attività subordinate verso banche, considerato per la quota che eccede il 10% del patrimonio supplementare.

Plain vanilla swap
Interest rate swap, in cui una controparte riceve un pagamento variabile legato al LIBOR (in genere il tasso LIBOR a sei mesi) e corrisponde all’altra controparte un tasso di interesse fisso, ottenuto aggiungendo uno spread al rendimento di una tipologia di titoli di stato.

Polizze di capitalizzazione
Si veda al proposito la voce “Certificati (assicurativi) di capitalizzazione”.

POS (Point of sale)
Apparecchiatura automatica mediante la quale è possibile effettuare, con carta di debito, di credito o prepagata, il pagamento di beni o servizi presso il fornitore.

1 2 3 4 5 6 7 8